I 10 migliori trend delle passerelle prêt-à-porter A / I 2016

Le 10 principali tendenze delle passerelle prêt-à-porter AW 2016



Una nuova stagione di spettacoli porta una pletora di nuovi tendenze che si sono evoluti in uno stile di atteggiamento pesante. Sia che i designer si divertissero con stampe a fumetti, pellicce colorate o paillettes, o esplorassero uno stile più serio sotto forma di tendenze militari, androginia o cubismo, i look erano tutti tinti di un tocco di ribellione. Esplora le dieci tendenze principali delle passerelle prêt-à-porter Autunno / Inverno 2016 e scegli l'ispirazione di stile che fa per te.

1. Stampe di cartoni animati

Stampe di cartoni animati

MSGM, House Of Holland, Jeremy Scott, Moschino





Le stampe di posizionamento dei cartoni animati hanno fatto un'apparizione degna di tendenza alle sfilate Autunno / Inverno 2016. La grafica che è stata avvistata sulle borse delle passerelle Primavera / Estate 2016 è diventata più audace e si è spostata su maglioni, gonne, vestiti e altro ancora. Come ci si aspetterebbe, Jeremy Scott è d'accordo con questa tendenza divertente e nostalgica, sia per la sua etichetta omonima che per Moschino. Anche MGSM e House of Holland erano fan, aggiungendo cartoni artistici ai loro progetti.

2. Pellicce colorate

Pellicce colorate

Gucci, Oscar de la Renta, House Of Holland, Fendi



Potresti avere un pom pom colorato appeso a un portachiavi sulla tua borsa, ma hai provato a vestirti come tale? Ebbene, le modelle sulle passerelle di questa stagione sì, e sembravano favolose! La pelliccia sintetica colorata ha fatto una dichiarazione di stile in numerose case per l'autunno. Che fosse rosa pastello per Gucci, blu per Oscar de le Renta o multicolore per House of Holland e Fendi, mantenere caldo non è mai stato così cool.

3. Cubismo

Cubismo

Emilio Pucci, Escada, Tory Burch, Marni

Moda e arte vanno sempre di pari passo e questa stagione non fa eccezione. Etichette come Escada, Tori Burch e Marni hanno messo in mostra l'influente stile artistico del cubismo nelle loro creazioni autunnali. Massimo Giorgetti ha persino inviato pigiami di raso ispirati al cubismo, di lusso, sulla passerella di Emilio Pucci, abbinati perfettamente agli stivali al ginocchio, ovviamente.



4. Stile di abbigliamento sopra il maglione

Stile del vestito sopra il maglione

Etro, Mulberry, House Of Holland, Escada

Indossare un sottoveste sopra una t-shirt potrebbe averlo tagliato per la primavera, ma l'autunno richiede un po 'più di pianificazione e stile. Indossare un vestito sopra un maglione non è solo di tendenza in questa stagione, ma è anche molto pratico per il clima più fresco. Le passerelle di House of Holland ed Escada hanno capito bene, consentendo al maglione di aggiungere calore sotto mentre l'abito ha mantenuto la silhouette femminile in cima. Etro e Mulberry hanno fatto un ulteriore passo avanti aggiungendo rispettivamente sciarpa e pantaloni abbinati, per creare due perfetti esempi di stratificazione.

5. Abiti lunghi anni '70

70

Just Cavalli, Etro, Dolce & Gabbana, Jill Stuart

I maxi abiti degli anni '70 hanno sposato una nostalgia sognante con un tocco grunge in questa stagione. I fiori colorati sono stati fondati con i toni del nero e sono stati aggiunti dettagli in pizzo per la sensualità. Just Cavalli e Jill Stuart mantengono le cose rock chic mentre Etro ha aggiunto un tocco di romanticismo con pizzi fini. Dolce e Gabbana hanno anche portato la propria versione del maxi anni '70, fedele alla forma con grandi stampe botaniche e pop femminili di colore.

6. Abiti larghi da ragazza-ragazzo

Vestito ampio da ragazzo ragazza

Alexander McQueen, Bottega Veneta, Tibi, Gucci

L'abbigliamento androgino non è affatto un nuovo concetto, ma l'aspetto irresistibile di una donna in un abito potente e maschile è qualcosa da cui i designer non possono sfuggire. La versione aggiornata presenta un taglio ampio e proporzioni oversize. Alexander McQueen ha regnato la forma con cinturini con fibbia sui pantaloni e linee pulite sui blazer. Gucci ha anche adottato un approccio più raffinato mentre Bottega Veneta e Tibi hanno lasciato che tutto si svolgesse con un ulteriore scoop di atteggiamento.

7. Metallici

Metallici

Oscar de la Renta, Fendi, Jil Sander, Peter Pilotto

Le tavolozze dei colori hanno ricevuto un premiato restyling per l'Autunno / Inverno 2016. Oro, argento e bronzo hanno preso il loro posto in passerella mentre i metallizzati hanno avuto un momento importante. Che si trattasse di un brillante oro e argento, come visto da Oscar de le Renta e Peter Pilotto, o un bronzo più opaco e cromato, come visto da Fendi e Jil Sander, questa tendenza ha sicuramente attirato la nostra attenzione.

8. Super riccioli

Super-Curls passerella aw16

DKNY, Louis Vuitton, Burberry, Gucci

Ragazze dai capelli ricci è ora di festeggiare! Indossare i capelli naturalmente è più popolare di qualsiasi altro stile in questa stagione, quindi se hai i ricci, è meglio che li liberi. Maggiore è il volume, meglio è e quindi cosa succede se hai un po 'di crespo? Lasciati ispirare dalle muse super ricci di DKNY, Louis Vuitton, Burberry e Gucci, e scuoti i tuoi ricci con un atteggiamento 'troppo bello da curare'.

9. Militare

Militare

Tibi, Burberry, Dolce & Gabbana, Gucci

Burberry ha viaggiato nel passato e poi di nuovo indietro per la sua collezione Autunno / Inverno 2016 e ha portato un riferimento alle origini militari del marchio. Sebbene il trench originale non apparisse, i capispalla spessi, come un cappotto kaki con rilegatura rossa, contenevano dettagli simili a quelli dell'esercito. Tibi ha mostrato modelli simili mentre D&G e Gucci hanno abbracciato la tendenza militare con blazer in corda intrecciata.

10. È ora di brillare: abiti con paillettes all over

È ora di brillare abiti con paillettes

Dolce & Gabbana, House Of Holland, Jil Sander, Erdem

Gli abiti hanno ricevuto una finitura lucida per le passerelle di questa stagione. I lustrini sono stati visti scintillare lungo la passerella in numerose collezioni di stilisti. Che fossero a maniche lunghe e modesti o con spalline sottili e ispirati agli anni '90, questi abiti erano fatti per festeggiare. Il meglio del gruppo aveva orli che finivano a metà polpaccio e offriva una visione moderna della tendenza. Dolce & Gabbana ha combinato perfettamente i loro fiori di base con i loro look con paillettes, mentre House of Holland ha usato paillettes di diversi colori per creare forme interessanti. Jil Sander ed Erdem hanno mostrato paillettes adatte per la notte in nero dalla testa ai piedi.