Tendenze dei colori della sfilata uomo P / E 2014

Tendenze colore sfilata uomo S S 2014



Con l'inizio della settimana della moda uomo primavera / estate 2014, diamo uno sguardo più da vicino alle ultime tendenze avvistate sulle passerelle. Le tavolozze dei colori in mostra mostrano alcune interessanti descrizioni di stile, sfumature e idee. Di seguito analizziamo le principali tendenze dei colori per ispirarti durante i mesi più soleggiati dell'anno.

Bianco su bianco Trend

La linea di Sarah Burton per Alexander McQueen era drammatica, con chiare influenze edoardiane e aristocratiche. Burton ha presentato abiti appositamente creati con orli sfrangiati, combinando la mascolinità del taglio con pizzo bianco, rifinito con dettagli decorativi in ​​argento. I pantaloni larghi alla caviglia erano un taglio popolare e, nonostante il tema edoardiano, una giacca di jeans dal taglio squadrato era inclusa nella collezione assicurando che nulla di questa collezione fosse ordinario.





La collezione di Nicole Farhi comprendeva abiti di qualità, di ottima fattura, decorati con cristalli di quarzo bianco. Progettato nei toni del bianco, del grigio, del blu chiaro e del verde; creando una raffinatezza senza tempo ma attenuata per i look. Gli indumenti comprendevano abiti e cappotti prodotti in pregiati tessuti di tweed e spezzati più spigolosi, che includevano pantaloni corti, maglieria blu e giacche da motociclista in pelle scamosciata.

Vediamo il bianco emergere in più collezioni di stilisti, comprese le passerelle di Richard James e Agi & Sam, non c'è dubbio che il bianco sarà usato come un forte colore di base per le collezioni SS14 e lo stile bianco su bianco sarà un punto culminante della passerella.



Tendenza moda 2013 bianco su tendenza bianca

Tendenza Pastelli

Designer come Christopher Kane, Agi & Sam, Burberry Prorsum, Christopher Shannon, Richard James e Nicole Farhi hanno illuminato le passerelle con un delizioso scoop di colori pastello sorbetto.

Christopher Shannon ha presentato la sua collezione ispirata agli anni '90 che ha utilizzato materiali come PVC, nylon e vinile per realizzare brillanti bomber, pantaloncini larghi e camicie oversize, in una miscela di tonalità pastello, che vanno dal giallo, all'arancio e al verde. La collezione è stata ricca di collaborazioni a partire dal marchio di calzature Kickers fino a Liberty, che ha visto la creazione di camicie larghe e shorts larghi con stampe floreali.



La tavolozza dei colori alla sfilata di abbigliamento maschile di Tom Ford era tinte pastello, con il bianco che fungeva da base della tavolozza dei colori, per completare la silhouette maschile snella. Giacche da giorno in nylon laccato indossate con pantaloni slim, jeans in quattro diversi tagli e costumi da bagno floreali hanno dato variazione alla collezione e sono stati accessoriati con pochette ben piegate, grandi zaini scamosciati con zip ed espadrillas tinte morbide, per scopi multifunzionali.

Un altro look raffinato e classico erano le collezioni di Savile Row, i modelli assomigliavano a prestigiosi gentiluomini, che indossavano abiti finemente realizzati dal programma LCM che includeva: Gieves & Hawkes, Kent & Curwen, Hardy Aimes e Richard James.

Blazer di lana preppy, flanelle e modelli maschili con whisky in mano, trasmettevano un'immagine di grandezza sociale.

Richard James merita una menzione a parte, per la sua collezione di scintillanti espadrillas ricamate, abbinate ad abiti su misura. Ha scelto una tavolozza di colori di bianco classico, blu pastello tenue e rosa polveroso, l'immagine di un tramonto primaverile.

Pastelli Fashion Trend 2013

Tendenza color blocking brillante

Una sfilata energica e vibrante è stata quella di Agi & Sam. Stampe eccitanti, colori audaci ed esplosione di texture, il fulcro di questa collezione, tuttavia, è rimasto sul taglio e sulla struttura, che includeva forme squadrate e originali. La collezione conteneva t-shirt di forma quadrata, con pannelli riccamente strutturati e il forte uso di colori a blocchi, hanno fatto risaltare Agi & Sam dal gruppo.

La tavolozza acquamarina di E.Tautz combinava un sottotono nero con toni caldi e freddi di gialli, arance rossastre, blu e verdi, creando un forte tema oceanografico. Il punto di forza della collezione era una miscela di trame ricche, colori e design unici, per assicurarsi che i modelli primavera / estate si liberassero dalla loro immagine di marca precedentemente conservatrice. Le magliette a doppia faccia di Patrick Grants esprimevano dualità; pantaloni tricolore e impermeabili con influenze kimono hanno aggiunto ulteriore bordo e dettaglio alla passerella.

Una collezione simile era quella della collezione uomo SS14 di Burberry Prorsum, che era luminosa, stravagante e diversa, poiché combinava sfumature di acqua, blu, rosso e giallo.

La collezione di James Long era piena di maglie da ciclismo aderenti in lycra, maglie pesanti, pantaloncini testurizzati con pieghe laterali aggiunte, giacche con pannelli di pelle e felpe con coulisse, che mostravano la sua influenza da outfit da ciclismo archetipici. Long ha descritto la sua collezione affermando che 'Si tratta di prendere pezzi per cui siamo conosciuti e di spingerli in una nuova direzione'.

La SS14 di Katie Eary intitolata 'Flamingo Massacres' era una collezione che era rosa forte, scioccante e fluorescente! Con un'influenza dei primi anni novanta, ciò è stato visto dagli skateboard infilati sotto le braccia del modello maschile e dalle calzature Nike Air Maxes. Oltre all'ispirazione dall'influente romanzo di Irvine Welsh, Marabou Stork Nightmares, basato sul fascino dell'uomo per il Flamingo, una stampa popolare nella collezione.

Con una tavolozza di rosa acceso, arancione e cremisi combinati con stampe animalier che includevano il fenicottero, il coccodrillo e il leopardo, la collezione è garantita solo da indossare per i coraggiosi. I modelli maschili sembravano eccentrici in pantaloni dallo stile semplicistico; board shorts e polo, che ponevano ulteriore enfasi sulla tavolozza dei colori.

Cerca la settimana della moda di Parigi, che mostra designer come Issey Miyake Men, Louis Vuitton, Dries Van Noten , Junya Watanabe e Givenchy, per citarne solo alcuni.

La settimana della moda milanese presenta designer come Jil Sander, Versace, Les Hommes, Prada, Vivienne Westwood, Gucci, Etro e Giorgio Armani, per citarne solo alcuni.

Blocco colore Fashion Trend 2013