Intervista a Jacqui Demkiw Designer di White Suede

Striscione Jacqui Demkiw

Jacqui Demkiw



Il marchio White Suede di Melbourne ha catturato i cuori di molti con i suoi design innovativi e il suo approccio stilistico unico. Ppiccole combinazioni di colori e trame, modern sagome geometriche, bella qualità, artigianato raffinato e stampe uniche sono alcune delle caratteristiche chiave dell'etichetta.

Oggi ci siamo seduti con Jacqui Demkiw, designer e fondatrice di White Suede per parlare della sua moda, arte e ispirazioni di viaggio, motivazioni, storia del marchio e dei suoi piani futuri.





Quando e come è iniziato tutto?

Tutto è iniziato 11 anni fa quando ho creato un'attività di Styling fashion freelance e poi nel giro di un anno ho fondato WHITE SUEDE. Il nome 'CAMOSCIO BIANCO' deriva dal mio amore per la giustapposizione di colore e consistenza. Adoro disegnare su carta e tela bianca e dare vita ai disegni. All'inizio lavoravo da solo facendo tutto nel mio piccolo monolocale a Prahran. Ho fatto di tutto, dal design, alla produzione, al volo in giro per il mondo vendendo la mia etichetta. Ora abbiamo uno studio a Richmond e un piccolo meraviglioso team di persone, incluso mio marito, che si è unito al team per gestire il lato commerciale delle cose. Questo mi ha permesso di concentrarmi sulla direzione creativa del nostro marchio mentre gestisce le attività quotidiane. Mi occupo della parte produttiva e di tutti gli allestimenti e lo styling dei nostri capi. Dedichiamo molto tempo al perfezionamento del taglio, della vestibilità e dello stile di ogni capo. Trascorro ore nel mio laboratorio con il mio modellista e il resto del team.



Hai sempre sognato di avere la tua etichetta?

WHITE SUEDE è nato dal mio amore per lo stile delle donne e per aiutarle a essere la propria musa. Fin da piccola sono sempre stata molto creativa e il mio amore per la moda è sicuramente iniziato durante i miei anni di danza classica.

Adoriamo le splendide stampe fotografiche delle tue collezioni; parlaci dell'ispirazione dietro di loro e del processo di progettazione.



Amo i paesaggi e le stampe fotografiche astratte. Non appena vedo una fotografia o un disegno stampato su un tessuto, passo ore a separarlo per modellarlo nella mia silhouette. Amo trasformare; capovolgere, rispecchiare e trasformare il normale in astratto.

La maggior parte delle immagini che utilizzo sono ispirate dalle mie esperienze di vita e volevo inserire i miei viaggi a Marrakech in Marocco nell'ultima collezione; Ci sono stato lo scorso maggio. Il deserto, il paesaggio arido, le persone straordinarie, le spezie, l'artigianato a mano ei colori vivaci erano incredibilmente belli, per non parlare dei Riad da sogno in questa città millenaria. Le immagini utilizzate nella nostra ultima campagna estiva sono le immagini digitali di paesaggi che io chiamo 'il mio paesaggio elettrico'. Mi sono ispirato agli alberi che sembravano essere stati eliminati dalla luce della luna e dai neon e ho utilizzato le immagini per creare una scultura digitale o un'opera d'arte sul vestito. L'abito stesso si chiama 'The Wandering Dress', è un pezzo caratteristico della collezione.

Lookbook Primavera Estate 2015 in camoscio bianco

Campagna camoscio bianco Primavera / Estate 14/15

Qual è la firma White Suede?

WHITE SUEDE è tutto incentrato sullo stile attraverso linee di design architettonico, contraddizioni di colore e consistenza, immagini speculari e simmetria nel design, impegno per la forma e le silhouette. La nostra estetica del design è semplicemente cool.

La musa WHITE SUEDE si basa su una donna moderna che ha uno stile personale sicuro e unico. La sua creazione è un'evoluzione dei nostri processi creativi. Credo nel concetto di 'ESSERE LA TUA MUSA'.

Frequenti spesso mostre d'arte e quali sono alcuni dei tuoi artisti / fotografi preferiti?

Sì, sono un grande amante dell'arte e della musica. Puoi vederlo riflesso nei nostri negozi, hanno le pareti bianche e le scaffalature metalliche a incorniciare gli abiti che raffigurano l'atmosfera della galleria.

David Band dovrebbe essere uno dei miei artisti più amati.

Negozio di Melbourne Emporium in camoscio bianco

Quali sono le tue muse o icone della moda preferite e perché?

Direi Cristóbal Balenciaga, un designer spagnolo che ha fondato la casa di moda francese Balenciaga, nel 1914. I suoi fantastici design mi influenzeranno e ispireranno sempre.

I fashion blogger sono anche le mie muse, adoro la libertà di espressione di stile che hanno creato per le persone.

Viaggi molto per lavoro? Quali sono alcune delle tue principali destinazioni di moda?

Amo viaggiare, penso che sia fantastico per l'anima essere esposta alle diverse esperienze e luoghi. Parigi dovrebbe essere nella mia top 5, Marrakech è diventata un posto dove devo tornare e vado regolarmente a Bali per un po 'di tempo. Il Sud America e l'India sono nella mia lista dei desideri e ho sicuramente intenzione di viaggiare lì. Stiamo anche andando a New York questo settembre per il sovraccarico sensoriale.

marrakech

Marrakech

Qual è il tuo momento migliore e quello peggiore?

Peggio - La donna sente di aver bisogno di indossare tutto così stretto e piccolo.

Migliore - Quando la silhouette donne scegliere è per loro e si sentono benissimo! Mi piace se si sentono 'cool senza sforzo', che è l'estetica del design CAMOSCIO BIANCO che desideriamo per le donne.

Pensi che il numero sempre crescente di marchi d'oltremare che arrivano sulle nostre coste sia una minaccia per i designer locali?

No. Penso che i designer australiani abbiano ciascuno la propria firma e il proprio stile che ci rende così unici. Mi piace pensare alla SCAMOSCIATA BIANCA non come alla moda usa e getta che indossi e butti via, ma piuttosto alla moda che AMI e costruisci sulla tua collezione ogni stagione.

Negozio di camoscio bianco

Cosa ti motiva di più nell'avere una tua attività di moda?

Sia i nostri clienti che il nostro team, senza di loro non potremmo continuare a sognare il sogno WHITE SUEDE.

Quali sono i piani per White Suede, cosa possiamo aspettarci nei prossimi anni?

Mi piacerebbe un negozio a Parigi e una sfilata a New York.

Sito web: www.whitesquede.com