Come sbarazzarsi dei punti neri velocemente

Come sbarazzarsi di punti neri velocemente



Abbiamo tutti incontrato i temuti punti neri: quei brufoli non proprio che sembrano puntini antiestetici sul naso, sulla fronte e sul mento. Anche se potresti voler strizzarli e farli scoppiare, non dovresti. Questo perché i punti neri sono più di quanto sembri e molti modi per trattarli non lasceranno la tua pelle arrossata, macchiata o sanguinante. Scopri come sbarazzarti dei punti neri nel modo più semplice e ottenere una pelle dall'aspetto fantastico nel processo.

Contenuti Cosa sono i punti neri? Come liberarsi dei punti neri Migliora la routine di cura della pelle Scegli l'acido salicilico al posto del perossido di benzoile Detergi Esfoliare con AHA o BHA Idratare Usa i retinoidi Maschere settimanali Trattamenti professionali e peeling chimici Come sbarazzarsi dei punti neri sul naso Come sbarazzarsi di punti neri nell'orecchio Come sbarazzarsi dei punti neri velocemente

Cosa sono i punti neri?

Ciò che consideriamo i punti neri sono i pori che sono stati ostruiti da olio, cellule morte della pelle e batteri. Questa miscela diventa nera se esposta all'ossigeno. Se la pelle ci cresce sopra, sembrerà bianca, quello che conosciamo come un brufolo bianco o classico. Il nome scientifico per entrambi i tipi di brufolo è 'comedone'. Di solito noterai i punti neri sul naso, poiché questi sono i pori più grandi e più grassi. Proprio come i punti bianchi, essere sporchi o antigienici non causa i punti neri. Sono una parte naturale dell'avere i pori e gli esperti ritengono che potrebbe esserci anche una componente genetica. Inoltre, non potrebbero essere più semplici da trattare, sebbene non siano qualcosa che puoi curare completamente.





Come liberarsi dei punti neri

Migliora la routine di cura della pelle

Sebbene i punti neri non siano causati dallo sporco, migliorare la tua routine di cura della pelle potrebbe aiutarti a ridurli. Per prima cosa, dovresti iniziare a pulire ed esfoliare per rimuovere la pelle morta che potrebbe accumularsi. Assicurati che la tua pelle non produca eccessivamente olio mantenendola idratata e utilizzando maschere riequilibranti e, infine, utilizza acidi particolari per garantire che i batteri non infettino i tuoi pori. È anche importante utilizzare prodotti non comedogenici. Se qualcosa è comedogenico, significa che può bloccare i pori. I prodotti leggeri, a base di acqua e gel-testurizzati sono generalmente raccomandati per la pelle a tendenza acneica.

Migliora la routine di cura della pelle



Scegli l'acido salicilico al posto del perossido di benzoile

L'acido salicilico è quello che è noto come un 'esfoliante chimico'. Queste sostanze chimiche agiscono per rimuovere le cellule morte della pelle dissolvendole. Al contrario, gli esfolianti fisici sono scrub allo zucchero, che devi strofinare sulla pelle per rimuovere le cellule morte. Nonostante il nome un po 'spaventoso, gli esfolianti chimici sono molto più delicati sulla pelle rispetto agli esfolianti fisici. I dermatologi consigliano di utilizzare l'acido salicilico per i punti neri poiché può penetrare in profondità nei pori e sciogliere l'olio all'interno. Il perossido di benzoile è un prodotto antibatterico che tende ad essere migliore per i punti bianchi, poiché impedisce la formazione di macchie.

Acido salicilico su perossido di benzoile

Detergi

La pulizia è il primo passo per una buona cura della pelle. Usa un detergente oil-free contenente acido salicilico e applicalo la sera, risciacquando con acqua tiepida. Non usare una salvietta perché il materiale è generalmente troppo ruvido per la pelle fragile dei nostri volti: usa le dita. Per una pulizia ancora più profonda, prendi in considerazione uno strumento per la pulizia del viso come una spazzola Clarisonic una o due volte a settimana. Questi dispositivi possono essere ottimi se sei incline ai punti neri, ma possono peggiorare l'acne a causa dell'irritazione se li usi troppo.



Detergi

PRODOTTI TOP



Esfoliare con AHA o BHA

Come accennato in precedenza, l'esfoliazione è un passaggio cruciale per sbarazzarsi delle cellule morte della pelle che ostruiscono i pori e formano i punti neri. Esistono due tipi principali di esfolianti chimici: AHA (alfa idrossiacidi) e BHA (beta idrossiacidi). Entrambi funzionano bene sui punti neri. L'acido salicilico è un BHA, il che significa che è solubile in olio. Ecco perché è così efficace per penetrare nei pori e sciogliere gli oli. Gli AHA, nel frattempo, sono solubili in acqua e agiscono allentando i legami che tengono insieme gli strati superiori della pelle. L'AHA più comune trovato nella cura della pelle è l'acido glicolico, che si trova naturalmente nella canna da zucchero. Inoltre riduce al minimo le rughe e lo scolorimento consentendo alla nuova pelle di venire in superficie più velocemente. Tuttavia, rende la tua pelle più vulnerabile ai danni del sole, quindi dovrebbe sempre essere abbinata a un SPF.

Esfoliare con Ahas o Bhas

PRODOTTI TOP



Idratare

L'idratazione aiuta a prevenire i punti neri in diversi modi. In primo luogo, aiuta a idratare la pelle, in modo che i pori non producano eccessivamente olio per compensare la secchezza. In secondo luogo, forma una sottile barriera per impedire ai batteri e alla sporcizia di entrare nei pori. Scegli una crema idratante appositamente formulata per la pelle a tendenza acneica e che abbia una consistenza leggera. Dovresti idratare due volte al giorno dopo aver pulito la pelle, usando una formula con SPF al mattino, in modo che la tua pelle non venga danneggiata dai raggi UV.

Idratare

PRODOTTI TOP



Usa i retinoidi

I retinoidi sono composti derivati ​​dalla vitamina A e sono conosciuti come un po 'del Santo Graal nella cura della pelle. Questo perché sbloccano i pori ostruiti e aiutano la pelle a rigenerarsi più velocemente. In questo modo, possono anche invertire i segni del tempo e dei danni del sole. Puoi acquistare sieri e creme al retinolo da banco, ma è importante notare quanto siano concentrati. Inizia con una formula di retinolo allo 0,1% e usala solo di notte due volte a settimana poiché i retinoidi rendono la tua pelle incline ai danni del sole. Se la tua pelle inizia a migliorare dopo alcune settimane, puoi passare a una percentuale più alta ma interromperla se si verifica un'irritazione. Per i brutti casi di punti neri, chiedi a un dermatologo di retinoidi più forti da prescrizione. Questi di solito hanno nomi come tretinoina o Retin A.

Usa i retinoidi



Maschere settimanali

Una volta alla settimana, applica una maschera sulla pelle dopo la pulizia. Cerca ingredienti per pulire o raffinare i pori come melaleuca, carbone di legna e argilla. Questi tipi di maschere attirano le impurità dalla pelle e controllano il sebo in eccesso e di solito hanno un profumo pulito e naturale. Applicare uno strato da sottile a medio e attendere 15-20 minuti affinché la maschera si asciughi. La tua pelle potrebbe sembrare un po 'rigida e secca a questo punto, ovvero quando dovresti lavare via tutto il prodotto con una doccia calda. La maggior parte dei tipi di pelle trarrà beneficio da una maschera settimanale, ma se la tua pelle è disidratata, potresti saltare questo passaggio o applicare la maschera solo su naso, fronte e mento, dove i pori sono più visibili.

Maschere settimanali

PRODOTTI TOP



Trattamenti professionali e peeling chimici

Se tutto il resto fallisce, è il momento di chiamare i professionisti. Un trattamento viso che include estrazioni è una buona opzione. Questo tipo di trattamento di solito prevede che il visagista faccia una doppia pulizia della pelle, esfoliando con acido glicolico e utilizzando uno strumento speciale per premere intorno ai pori per 'estrarre' la massa oleosa all'interno di ciascuno di essi. Ancora più intenso è un peeling chimico. Ciò comporta l'applicazione di un forte esfoliante chimico, solitamente AHA, BHA o retinoidi, per rimuovere gli strati superiori della pelle. Questa procedura non solo eliminerà i punti neri fino a quando la pelle non sarà completamente ricresciuta, ma ridurrà anche drasticamente la comparsa delle rughe. Come suggerisce il nome, noterai che la tua pelle si sta staccando nei giorni successivi al trattamento. Consultare un professionista prima di prenotare poiché questo trattamento ha molte cure successive e può causare una reazione allergica in alcune persone.

Trattamento professionale o peeling chimico

Come sbarazzarsi dei punti neri sul naso

Potresti essere molto tentato di spremerti i punti neri sul naso, ma è un'idea terribile. Sebbene sia soddisfacente, premere i pori li fa allungare e deformare, il che significa che i tuoi punti neri torneranno più grandi che mai. Invece, puoi provare a trattare i punti neri, ovvero applicare i prodotti solo sul naso o sulla zona T. Usa gel di acido salicilico o glicolico sul naso e un normale detergente ovunque, oppure applica dei tamponi esfolianti solo sulle aree che devi trattare. Anche un esfoliante fisico, applicato solo sul naso, potrebbe essere una buona idea. Avere una federa pulita che cambi regolarmente è anche un semplice consiglio per prevenire i punti neri del naso. Una soluzione rapida sono le strisce di pori. Non causeranno danni permanenti, ma sono efficaci solo sui punti neri più recenti che non sono molto profondi.

Come sbarazzarsi di punti neri sul naso

Come sbarazzarsi di punti neri nell'orecchio

I punti neri nell'orecchio possono essere fastidiosi e persino diventare dolorosi se non trattati. Si formano per lo stesso motivo per cui fanno i punti neri del viso: i pori si ostruiscono con olio e cellule morte della pelle. Puoi evitare che si formino pulendo le orecchie con una piccola quantità di detergente per il viso su un panno mentre sei sotto la doccia. Prevenire la formazione di olio tamponando un cotton fioc in un toner astringente e strofinandolo delicatamente nell'orecchio. Se hai già un punto nero nell'orecchio, puoi eliminarlo utilizzando un estrattore sterilizzato, che puoi acquistare in farmacia o online. Sembra una matita di metallo con un piccolo anello all'estremità. Premendo intorno al punto nero con il cappio si provocherà una pressione sufficiente per sciogliere i detriti e sbloccare il punto nero.

Come sbarazzarsi di punti neri nell

Come sbarazzarsi dei punti neri velocemente

Per una semplice guida passo passo su come sbarazzarsi dei punti neri, non guardare oltre questo video di James Welsh. James consiglia di eliminare i punti neri subito dopo la doccia, poiché il vapore aprirà i pori e renderà la pelle più morbida. È un fan delle classiche strisce di pori per la zona del naso, degli strumenti per estrattori di cappi per fronte, naso e mento e maschere per il viso per una pulizia totale. Dopo ogni trattamento, consiglia di utilizzare un tonico a base di melaleuca per mantenere la pelle pulita ed equilibrata.