5 stivali imperdibili da indossare quest'inverno

Come lavorare il nuovo stivale invernale in questa stagione - Banner



L'umile stivale ha assunto molte forme nel corso della storia, da logoro e lavorabile a sputo lucido e pronto per la cena; per essere completamente franchi, la pletora di scelta può essere un po 'opprimente. Per dare al tuo guardaroba una revisione del meritato inizio e mantenerti un piede fermo davanti alla concorrenza, abbiamo raccolto un riepilogo invernale con i migliori stivali. Dal Chelsea agli stivali da combattimento, vorrai camminare un miglio in questo lotto, garantito.

Contenuti 1. Lo stivale Chelsea 2. La Chukka 3. Il combattimento 4. Lo stivale del vestito 5. Lo stivale Wellington 6. Lo stivale di lavoro

1. Lo stivale Chelsea

Se hai bisogno di uno stivale che sia stile e utilità in parti uguali, allora questa è la scarpa che si adatta. Il Stivaletto Chelsea ha regnato a lungo come go-to boot. Brevettato per la prima volta dal calzolaio della regina Vittoria, J.Sparkes Hallhese, l'originale stivale da equitazione o Jodhpur si è guadagnato il suo vantaggio grazie alla sua facilità di usura grazie in parte ai pannelli elastici sul lato dello stivale. Negli anni '60, il Chelsea era avanti e da allora è rimasto di tendenza.





Funziona meglio con: Ci sono poche gambe di pantaloni con cui il Chelsea non funzionerà, ma se stai cercando uno stivale elegante e semplice da indossare con pantaloni aerodinamici o jeans attillati, ecco lo stivale che fa per te. Il più brillante della stagione? Lo stivale Chelsea in pelle Saint Laurent ha una forma senza tempo che non si pavoneggia né fuori moda.

Chelsea_boot



2. La Chukka

All'insaputa dei più, il Chukka o desert boot ha preso il nome dal gioco del Polo, che si gioca in sei 'chukka', rendendolo non troppo dissimile dalla sua controparte del Chelsea. Spesso reso in pelle scamosciata o vitello, il Chukka è tipicamente con caviglia alta, sfoderato e allacciato aperto. La Chukka divenne popolare durante gli anni '40 grazie alla sua assoluta versatilità.

Funziona meglio con: Questo stivale fuori servizio sembra ordinato con un paio di jeans blu classici. Guarda la fidata Chukka come lo stivale Chukka Aldo Abbatiello è un'alternativa adulta alle scarpe da ginnastica, aggiungendo un elemento di smalto a un look altrimenti sobrio.

Stivale Chukka



3. Il combattimento

Forse il più militante del gruppo di stivali, lo stivale da combattimento si è guadagnato il suo mantenimento come graffetta militare, da cui il nome. Tradizionalmente allacciate fino alla caviglia, il Combat ha ricevuto un cenno alla moda durante gli anni '80, quando il punk divenne popolare.

Funziona meglio con: Grazie al taglio più alto, sentiti libero di dondolare con un paio di pantaloni capris o chino che tagliano sopra la caviglia. Gli stivali da combattimento sono fantastici con un look doppio denim, spezzando il tuo blues. Gli stivali da combattimento sono spigolosi in modo spietato, quindi hanno un aspetto migliore quando sono un po 'consumati. Felici ragazzi che calpestano.

Avvio da combattimento

4. Lo stivale del vestito

Se le tradizionali stringate in vernice si sentono un po 'rigide e lasciano i piedi paralizzati e stipati da quella riunione del consiglio delle 15:00, considera lo stivaletto il tuo nuovo migliore amico. Dotato di un elemento di formalità degna di un ufficio senza il labbro superiore rigido, lo stivale è diventato il punto di riferimento per l'abito moderno ed elegante. Indossato per la prima volta dalle élite inglesi, lo stivale è nato con un taglio Oxford e Balmoral, tradizionalmente la tomaia è solitamente più morbida e resa in tela, pelle o pelle scamosciata.

Funziona meglio con: Investi in un paio robusto ed elegante e considera risolti i problemi dell'abbigliamento da lavoro. Lo stivaletto semi-vestito di Hugo Boss è il partner perfetto per un pantalone aerodinamico, un pantalone sartoriale o un abito a tre pezzi.

Stivale vestito

5. Lo stivale Wellington

Soprannominato il 'Wellington' dopo che il primo duca di Wellington ha reso gli stivali un punto fermo all'interno dell'aristocrazia britannica. Nella prima guerra mondiale, lo stivale di Wellington era un elemento essenziale per i soldati sommersi nelle trincee allagate. Da allora, l'umile gommosa ha continuato a farsi strada nel guardaroba di ogni uomo adulto.

Funziona meglio con: Gli stivali di gomma o gli stivali di gomma sono ideali per il clima invernale questo temperamento e piuttosto non si sporcano in pelle scamosciata. Detto questo, gli stivali di gomma non devono essere solo pratici e non lucidanti. Un paio di eleganti Hunters skinny staranno benissimo con qualsiasi abbigliamento, abbinalo a un trench lungo e ti consideri pronto per il giorno della partita.

Stivale Wellington

6. Lo stivale di lavoro

Chi non vorrebbe incanalare il suo Clint Eastwood interiore circa 'Dirty Harry' con un paio di stivali da lavoro? Seriamente, c'è qualcosa di più interessante? Un uomo che riesce a sfilare con convinzione un paio di stivali da lavoro è davvero un uomo. Lo stivale da lavoro originale ha probabilmente mosso i primi passi in Minnesota. La Red Wing è stata sviluppata dopo che il fondatore Charles H. Beckman ha lottato per trovare uno stivale funzionante che non fosse un pugno nell'occhio. Priva di qualsiasi punta d'acciaio, la Red Wing si è mantenuta da allora la più dura All-American.

Funziona meglio con: Mantienilo casual in un paio di Levi 501 con risvolto o classici di velluto a coste, la versatilità e la struttura ti permettono di vestirti sia per comodità che per comfort. Cerca lo stivale Red Wing 875-6 Inch per un weekend in cui il tempo lo permette, essenziale, abbastanza resistente da affrontare anche l'agenda più stravagante.

Stivale da lavoro